A passo di corsa verso l’amore #5

La giornata passò in maniera frenetica e solo verso sera riuscì finalmente a ritagliarsi un po’ di tempo per una doccia rigeneratrice e per cambiarsi, giusto in tempo per l’inizio dei festeggiamenti. Scelse un bell’abitino di pizzo bianco, romantico ma al contempo audace, decise di raccogliersi i capelli in maniera un po’ spettinata, per non sembrare troppo austera e finì il suo abbigliamento con delle scarpe con una zeppa, molto indicate per una festa in giardino in cui i suoi tacchi a spillo sarebbero stati senz’altro fuori luogo. Con un sospiro di sollievo constatò che Gordon doveva essersi cambiato mentre lei era sotto la doccia, non le rimaneva quindi altro da fare che scendere e gustarsi l’atmosfera festosa e gli stuzzicanti aperitivi. Puntò diritto verso Gordon andando a stampargli un bacio abbastanza casto sulla sua bocca seria e diede il meglio di sé mentre lui la presentava agli amici accorsi in casa loro. Aveva già stretto qualche mano e detto i convenevoli di rito che Gordon la presentò al suo caro amico d’infanzia, almeno le pareva di ricordare che lui avesse usato quelle parole, Jason e Zoe non fu abbastanza lesta nel nascondere la sorpresa dal suo volto. Era lo sconosciuto salvatore che lei aveva cercato di quasi baciare questa mattina! Non era possibile! Zoe era in difficoltà e si rendeva conto che i presenti la stavano guardando con aspettativa ma non sapeva proprio cosa dire. Per fortuna lui le venne incontro «Sono incantato di fare la conoscenza della fidanzata di Gordon e mi compiaccio con il mio amico per una così buona scelta» e ridendo aggiunse, «Gordon che si fidanza è un evento assai raro, adesso capisco perché i genitori hanno deciso di indire una festa: finalmente nipotini in arrivo?!» e grazie alle risa di tutti lei poté riprendersi dalla sorpresa e tornare a simulare indifferenza verso uno dei migliori amici del suo fidanzato.

Nota: questo è il mio primo scritto Romance, per avere dettagli e per trovare il riassunto di tutti gli estratti, potete cliccare qui oppure andare sotto ispirazioni durevoli nella barra del menù e cliccare su “Il mio romanzo rosa”. Sarei veramente felice se, leggendo questo scritto, avrete voglia di farmi sapere cosa ne pensate. Fa schifo, lo amate, Jason è un bastardo (si, lo so..), Zoe è un pò una stalker (non anticipo troppo)? Fatemelo sapere dai, sarà molto più bello continuare a scrivere in questo modo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...