A passo di corsa verso l’amore #4

Zoe camminò fino a casa immersa nei suoi pensieri, turbata per il recente episodio e senza neanche rendersene conto si ritrovò sull’uscio della casa che la ospitava. La mattina era oramai inoltrata e nell’ampio salone che si apriva sul giardino con piscina fervevano i preparativi per la festa in programma la sera stessa. Zoe fu contenta di potersi rendere utile ad aiutare con gli addobbi, per lo meno così poteva efficacemente occupare la mente e dissimulare il turbamento che provava. Ma la calma durò per poco poiché Gordon, il suo recente nuovo fidanzato, stava scendendo le scale con fare seccato, probabilmente aveva altre idee su come passare la mattinata e non trovare la sua fidanzata nel letto doveva averlo un po’ irritato. Sorprenderla poi intenta ad aiutare le persone a servizio era altresì qualcosa di sconveniente per lui e dal cipiglio con cui si stava avvicinando, Zoe trattenne il fiato. «Buongiorno mio sfuggente amore, vedo che questa mattina sentivi un impellente bisogno di fare un tipo di attività fisica che purtroppo non contemplava il sottoscritto» le disse lui, fissando irritato la sua tenuta da jogging. Zoe cercò di sorridere, dopo i primi momenti di entusiasmo il sesso tra loro era andato calando in qualità e la piccola vacanza con tutta la famiglia, sebbene alloggiata in una casa enorme, non aiutava a risollevarne le sorti. Ma dopo questa mattina si chiedeva se non ci fosse qualcosa in più e se non si fosse dannatamente sbagliata ad iniziare così in fretta una relazione con lui.
Gordon la stava fissando, evidentemente in attesa di una risposta al suo commento e a lei toccò improvvisare, distratta come era. «Scusa tesoro, ma tu dormivi così bene che sarebbe stato un peccato svegliarti e poi avevo voglia di sentire l’odore del mare al mattino; vedrò di farmi perdonare prossimamente!» e detto ciò continuò ad appendere lanterne colorate sulla parete lasciando il suo fidanzato con un’espressione seccata sul volto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...