A passo di corsa verso l’amore #3

Zoe riuscì lo stesso a rispondere: «scusa ma la mancanza di zuccheri mi deve essere andata alla testa, non so che diavolo mi sia preso, tu sei stato così gentile a venirmi in soccorso e io come ringraziamento stavo cercando di approfittare di te. Magari sei anche sposato, Dio che situazione imbarazzante!»

Jason, sempre più serio, le disse: «Beh, che tu avessi voluto approfittare di me, mi sembra un po’ esagerato, so bene badare a me stesso, e no, non sono impegnato quindi, se ci vuoi ripensare e tu non sei impegnata, puoi pure continuare con i tuoi progetti oltraggiosi. Sarò felice di assecondarti».

Ecco, in una frase l’aveva messa con le spalle al muro. Poco importava che, sotto sotto, fosse stramaledettamene contenta che lui la volesse a sua volta baciare e che non fosse occupato, adesso toccava a lei vuotare il sacco sulla sua bugia. «Si, ecco, ehm io effettivamente, ti ripeto, non so cosa mi sia preso, scusami tanto, io non posso ed adesso è meglio che me ne vada a casa. «Già, forse è meglio», disse lui torvo in viso, «ma ritengo poco prudente farti fare altri cinque chilometri senza mangiare nulla». Zoe, allarmata dal dover passare ancora del tempo con lui, gli diede bruscamente le spalle e si incamminò verso casa, pregando di non svenire ancora. Lui le corse dietro e le disse: «se vuoi scappa pure, ma ricordati che nella vita non otterrai mai quello che vuoi senza il coraggio delle tue azioni. Metti pure la testa sotto la sabbia, qui ce n’è tanta, ma quando te ne pentirai, potrà essere troppo tardi.» E detto ciò, se ne andò.

 

Nota: questo è il mio primo scritto Romance, per avere dettagli e per trovare il riassunto di tutti gli estratti, potete cliccare qui oppure andare sotto ispirazioni durevoli nella barra del menù e cliccare su “Il mio romanzo rosa”. Sarei veramente felice se, leggendo questo scritto, avrete voglia di farmi sapere cosa ne pensate. Fa schifo, lo amate, Jason è un bastardo (si, lo so..), Zoe è un pò una stalker (non anticipo troppo)? Fatemelo sapere dai, sarà molto più bello continuare a scrivere in questo modo!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...