Sposto o non sposto Stieg Larsson?

Visita di curiosità al negozio di seconda mano. Sono nella nuova sezione libri e scorro con occhio pigro gli scaffali alla ricerca di qualcosa che catturi il mio interesse.

Il mio cervello percepisce lo stipide di una copertina conosciuta: “La ragazza che giocava con il fuoco” di Stieg Larsson. Ricordo visivo di quando ancora leggevo i libri cartacei. Gran bel libro, trilogia da fiato sospeso in salsa nordica! Ma non è questo il punto.

Nel ripiano soprastante, un po’ più in alto rispetto ai miei occhi, il mio sguardo cade di nuovo su qualcosa di conosciuto: “Uomini che odiano le donne”, sempre di Stieg Larsson e il primo capitolo della trilogia Millenium.

Panico!

I due libri sono in posti diversi!

Inizio leggermente a sudare mentre valuto la logica di chi ha riposto i due libri in due luoghi diversi. Non la trovo! Senza contare che uno dei due è sotto la lettera H. Insomma, faccio finta di guardare i libri, in realtà la mia mente sta decidendo se spostare o meno il primo libro vicino al secondo e ristabilire così la giusta sequenza dell’universo.

Lo so che sono cose da poco e che se anche non lo spostassi non cambierebbe niente, ma .. e se qualcuno ne compra uno e non vede il secondo? Poteva uscire quasi soddisfatto con 2/3 di trilogia per pochi spiccoli invece per mia noncuranza questo potrebbe non accadere!

Non lo so, sarà che è un periodo un po’ stressato e anche una piccola azione che mi permetta di esercitare un infinitesimale potere sull’universo mi fa sentire meglio, sta di fatto che il libro… l’ho spostato!

Ho guardato compiaciuta la mia opera di bene e mi sono accaparrata una copia usatissima della storia di Roma di Indro Montanelli.

Visita dal rigattiere: proficua.
Visita dal dottore: non oggi, ma mi chiedo se questi siano sintomi da stress da non sottovalutare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...